Gli eroi son tutti giovani e forti

iron man.jpg

Da alcuni decenni nel laborioso nordest si aggira tra i capannoni della zona industriale una figura mitologica: è l’eroe aziendale. Un uomo (raramente una donna) che si è “fatto da solo”, partito spesso dalla “cantina” è riuscito a realizzare un importante progetto imprenditoriale, ha resistito alle intemperie, lavorato sodo, inventato soluzioni originali, percorso nuove strade, tracciato sentieri.

È una persona che ama essere ammirata, imitata, possibilmente invidiata, perché lui (in fondo) non è ancora certo di essere importante e soltanto ciò che ha realizzato nella sua vita testimonia concretamente che è davvero in gamba.

È l’uomo del “faso tuto mi” (faccio tutto io) che si occupa di produzione, amministrazione, commerciale, progettazione, magazzino, che ha un rapporto diretto con ciascun dipendente, che scavalca organigramma e responsabilità ed ha sempre l’ultima (e decisiva) parola.

Ha sacrificato all’altare dell’azienda la famiglia, il tempo libero, le passioni perché l’azienda è il suo figlio prediletto, una realtà che non abbandonerà mai, una nave che condurrà fino all’ultimo giorno della sua vita perché lui non è un uomo, è un imprenditore, un paròn, uno che ce l’ha fatta. Colui che era, è e sarà.

Pubblicato da wolf into the wild

"Questo è un uomo" è un libro che è un viaggio dentro l’autenticità dell’essere maschio, un cammino in cui la meta è, in qualche modo, il punto di partenza. Un percorso per ritrovare il guerriero, il saggio, il poeta e l’amante che vive inesorabilmente dentro ogni uomo ma che negli ultimi decenni abbiamo smarrito. Comprendere, accettare, ripartire dagli archetipi più profondi e radicati per comprendere ciò che siamo oggi ed essere consapevoli della nostra essenza, così distante rispetto alle aspettative di una società femminilizzata, in cui (ri)trovare identità e senso al proprio essere Uomo diventa davvero complicato. Buon cammino.

14 pensieri riguardo “Gli eroi son tutti giovani e forti

      1. ho solo estrapolato la figura degli eroi moderni…troppo fieri del raggiungimento di fuochi fatui,materializzati in pioli da scalare piuttosto che soffermarsi sul senso dell’esserci come persone e non come macchine predisposte al successo.

        Piace a 1 persona

    1. Già, spesso va “in vacca” perchè non sono in grado di ripensare ed adattarsi al mercato che cambia… i più la vivono malissimo, come (o più) se gli fosse morto un figlio…

      "Mi piace"

  1. Praticamente un fesso. Un uomo che sfoga nel lavoro le sue frustrazioni del fallimento come persona. Sacrificare affetti, famiglia e tempo libero per ottenere cosa? Arricchirsi economicamente non serve a nulla. I soldi non li possiamo portare nell’aldilà. Solo mero egoismo, l’illusione di poter comandare, o meglio, di disporre delle vite altrui. Resterà per sempre un uomo solo … al comando, ma un uomo solo

    Piace a 1 persona

    1. Credo che tu abbia centrato la questione. Il “successo” è spesso una richiesta di attenzioni, di riconoscimento. Ma nessuna “cosa” può soddisfare questa fame insaziabile. …

      "Mi piace"

  2. Leggendo il titolo mi è venuto subito in mente quel Capitan America che tutto sistema e tutto risolve. In effetti negli ultimi tempi c’è stato un proliferare di film su questi supereroi che sembrano compensare le mancanze di tante persone che vorrebbero avere quei poteri per risolvere i propri problemi. Io personalmente non amo quel genere di film e non credo nei poteri di quel tipo. Piuttosto credo nelle capacità personali di ognuno di noi e nelle qualità caratteriali.

    Piace a 1 persona

      1. Il problema è che questi poteri non sono quelli che si vedono nei film. Le persone vogliono volare, vogliono avere artigli, vogliono essere invisibili ecc…Mentre i poteri che abbiamo noi sono ben altra cosa, almeno a livello interiore.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: