Pensieri nei primi freddi

A volte vorresti che la vita guardasse altrove, che ti lasciasse andare per la strada che desideri percorrere, che si dimenticasse di te… ma quella vita, la tua, è a dirti che ci sei e ti conduce come un torrente in piena, quasi dispettosa ed irriverente spettina i capelli, sgualcisce i vestiti, sporca le mani,Continua a leggere “Pensieri nei primi freddi”

Cimitero

Il mondo “lì fuori”, visto oltre gli spazi delimitati del cimitero sembra così differente… qui dentro le mura sono alte e protettive, c’è silenzio e senso di pace. Vi sono persone che si muovono tra viali con disinvoltura e delicatezza: sono uomini e donne tra loro perfetti sconosciuti che si aggirano tra le tombe prendendosiContinua a leggere “Cimitero”

Emozioni ambivalenti

Laura vive delle emozioni ambivalenti e contrastanti con il marito Aldo, che sta male. Prova affetto, si prende cura di lui ed è protettiva ma in fondo lo detesta perché si percepisce dipendente dal suo umore, dai suoi bisogni, dal dolore che pervade le loro giornate, la relazione. Il dolore di Aldo, come neve, copreContinua a leggere Emozioni ambivalenti

Tutto finisce

“Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”, diceva Antoine de Lavoisier, il padre della chimica moderna. Tutto scorre, (panta rei) sosteneva molti secoli prima il filosofo Eraclito. Siamo in cambiamento, in movimento interno ed universale, ospiti di una terra che gira su se stessa e contemporaneamente ruota attorno al sole, un pianeta delContinua a leggere Tutto finisce

Consapevolezze

Eccole, le consapevolezze potenti, chiare, che ristrutturano la tua visione del mondo e cambiano le prospettive, quelle che ti arrivano all’improvviso, come indossare un nuovo paio di occhiali e vedere tutto più chiaramente, comprendere le cose come stanno davvero e scoprire che sono differenti da come le hai sempre “osservate”. Si chiamano insight, ristrutturazioni cognitive,Continua a leggere “Consapevolezze”

Ti amo… e poi?

Che succede all’amore nello scorrere del tempo? Come si arriva alla noia, all’indifferenza, a non sopportarsi? Come accade che le persone si amano e poi questo amore si trasforma, arrugginisce, si inabissa nel mare dell’indifferenza e del rancore e nulla sembra essere in grado di farlo nuovamente galleggiare, veleggiare trasportato dal vento? E tutto questoContinua a leggere “Ti amo… e poi?”

L’amore fa…

L’amore fa dimenticare che siamo fragili e mortali, ci solleva dalle miserie e grigiore della nostra esistenza, rende tollerabile l’angoscia che ci attanaglia, talvolta ci fa sentire eroi ed un po’ speciali. L’amore ci fa sentire meno soli e malinconici, dispiega la nostra esistenza ed apre orizzonti mai visti, illumina gli occhi e dilata ilContinua a leggere “L’amore fa…”

Il Gambadilegno

Vi sono donne e uomini che “giocano” a stare male per attivare delle dinamiche relazionali evidentemente malate ma che diventano funzionali ad un bisogno di attenzioni, di riconoscimento, modalità spesso manipolatorie di relazionarsi e chiedere amore. Io sto male quindi ho diritto a qualcuno che si prenda cura di me, che mi dia senza chiedere,Continua a leggere “Il Gambadilegno”

Barcollo ma non mollo!

Alessandro è un piccolo imprenditore che opera in un settore che negli ultimi anni è piuttosto in crisi. Ha ereditato l’attività dal padre ed è riuscito a farla navigare per alcuni decenni superando momenti difficili ed altri più floridi, ma negli ultimi quindici anni le cose sono decisamente precipitate: debiti su debiti accumulati, nuovi debitiContinua a leggere “Barcollo ma non mollo!”

Pensieri in una calda estate

Ancora a chiedersi dove porta e dove andrà questa vita, sono domande che non hanno mai una risposta definitiva, riflessioni attorno ad un’esistenza che a volte rincorri cercando di acciuffarla per conoscerla e capirne il senso, la direzione… Come le stagioni si susseguono uguali ma differenti e l’inverno anticipa e racchiude la primavera, momenti diContinua a leggere “Pensieri in una calda estate”