Mamma

Chiamami ancora, anche solo una volta, con il mio nome e guardami con quegli occhi a volte smarriti, in cui mi riconosco. Raccontami ancora la storia dell’uccello grifone, e canta quella canzone di cui ricordo vagamente le parole. Chiamami ancora per nome, che io senta che esisto, e possa ancora percepire quell’amore che non dicevi,Continua a leggere “Mamma”

Elena, Gaia, Giulia

Appoggia ancora la tua piccola testa sulla mia spalla, come fossi il luogo piĂą sicuro dove dormire, e riscaldati del calore del mio petto, che il freddo non si posi sul tuo piccolo corpo. Stringi ancora la tua mano nella mia, con il desiderio di lasciarla e la paura di farlo, chĂ© in fondo laContinua a leggere “Elena, Gaia, Giulia”

Questa vita…

La vita è prendere, la vita è dare. La vita è spesso lasciare andare, sono momenti che vorresti e quelli sospesi. Sono i baci mai dati e quelli che aspetti gustare un momento e sciogliersi in un pianto. L’amore che ti ama, quello che doni, è cercare un senso e non avere un percorso. LaContinua a leggere “Questa vita…”

Pensieri sparsi

A volte i pensieri sono fluidi, ti rapiscono e portano dove non pensavi di arrivare, a volte la malinconia è così pervasiva e potente che si esprime nel pianto. A volte, nelle sere autunnali, senti un vuoto che non riesci a colmare, un vuoto antico che emette un suono dolce e leggero, percepibile soltanto quandoContinua a leggere “Pensieri sparsi”