Vivere a 2x

L’oramai consolidata “novità” di wathupp prevede la possibilità di ascoltare i messaggi vocali a 1,5 oppure 2 volte la velocità “normale”. Sembra una funzionalità molto apprezzata poiché permette di risparmiare tempo, di affrettare il momento, come un turbo accelera il sorpasso, sembra forse di vivere di più… È un tempo velocissimo, il nostro, che macinaContinua a leggere “Vivere a 2x”

Il “non detto”

In molte coppie, famiglie, aziende vige una regola non scritta e soprattutto non detta relativamente a ciò che si percepisce, ciò che si vive, avvenimenti che accadono. La regola è: non dire, non raccontare, non raccontarsi, non spiegare. Le cose accadono e basta, non vi è auto riflessività, confronto, analisi di fatti o sensazioni, delleContinua a leggere “Il “non detto””

Pensieri ruvidi

Vorrei lasciarvi andare avanti, nel frastuono e nella fretta del nostro tempo, rimango volentieri qui, dove il sole riscalda un poco la mia essenza… ché in fondo la vita ha bisogno di poche cose ed io vorrei coltivare l’essenziale come un abbraccio profondo, il fuoco magico del camino, un risotto condito di sorrisi, il silenzioContinua a leggere “Pensieri ruvidi”

Essere qui

Ci sono momenti in cui senti che il tuo posto è proprio qui, o lì, e per nessun motivo vorresti essere altrove: sono istanti in cui ti senti profondamente autentico… capita anche nelle situazioni di scambio intenso con una persona in cui ti senti contenuto, compreso. È quando l’abbraccio di lui, di lei, ti permetteContinua a leggere “Essere qui”

Con me hai chiuso!

Il mutismo selettivo è una patologia legata all’incapacità di relazionarsi al di fuori di alcune persone: il soggetto interessato a questa patologia non ha alcun disturbo a livello fisiologico ma sceglie di comunicare con la voce solo in alcuni contesti, ed in altri no. Vi sono persone che utilizzano consapevolmente questa manipolatoria modalità per “punire”Continua a leggere “Con me hai chiuso!”