Vorrei essere guardato

Sandro è un adolescente di 14 anni, sta ripetendo il terzo anno della secondaria di primo grado poiché, per problemi di comportamento, gli insegnanti dell’anno precedente hanno decido di bocciarlo.

Sandro una domenica di qualche settimana fa è entrato nella sua scuola con due amici ed ha dato fuoco all’aula di musica, causando numerosi danni. Per questo è stato affidato ad una comunità di recupero per adolescenti con disturbo del comportamento, ma anche lì sta creando non pochi problemi.

Sandro ha un padre che non sente mai, che abita ad una ventina di km da lui ed ha una nuova famiglia, altri figli… la madre è piuttosto ambivalente nella relazione con il figlio, a voce dice di volersi prendere cura e supportare il figlio, ma nei fatti sta decisamente meglio da quando lui non c’è. Sandro ha una strada già segnata e pochi strumenti per cambiare direzione, eppure spesso nelle relazioni con gli adulti è simpatico, educato, ma ha capito che per essere guardato ha bisogno di attivare comportamenti disfunzionali, di fare qualche “cazzata” in modo da essere ammirato e considerato dai suoi coetanei, di sentirsi importante perché nessuno ha il coraggio di fare ciò che lui fa. Non conosce altro modo per sentirsi “amato”, per coinvolgere il padre e chiedere alla madre di amarlo così come è: sbagliato.

Pubblicato da wolf into the wild

"Questo è un uomo" è un libro che è un viaggio dentro l’autenticità dell’essere maschio, un cammino in cui la meta è, in qualche modo, il punto di partenza. Un percorso per ritrovare il guerriero, il saggio, il poeta e l’amante che vive inesorabilmente dentro ogni uomo ma che negli ultimi decenni abbiamo smarrito. Comprendere, accettare, ripartire dagli archetipi più profondi e radicati per comprendere ciò che siamo oggi ed essere consapevoli della nostra essenza, così distante rispetto alle aspettative di una società femminilizzata, in cui (ri)trovare identità e senso al proprio essere Uomo diventa davvero complicato. Buon cammino.

Una opinione su "Vorrei essere guardato"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: