Neet

Gianni è un uomo di 31 anni laureato in informatica nel 2014. Abita in una città di medie dimensioni nel nord Italia e le opportunità professionali a cui potrebbe accedere sono numerose ma… Gianni da otto anni rimane sulla porta senza mai il coraggio di varcare la soglia, supera i (pochi) colloqui di lavoro sostenuti ma poi non si presenta in azienda per iniziare il lavoro per il quale viene assunto. Viene “sociologicamente” definito un neet, giovani che non studiano e non lavorano.

Quest’uomo ha un senso di autoefficacia così basso da rimanere immobilizzato, incapace di compiere delle scelte e mettersi alla prova per dimostrare (soprattutto a sé stesso) ciò che realmente è in grado di fare.

Il nonno è un artista piuttosto affermato, il padre un professionista che ha raggiunto una sua dimensione e con quest’ultimo inevitabilmente ci sono dei contrasti poiché il padre vorrebbe che lui trovasse una propria “strada”, un lavoro che gli dia la dignità di esistere.

… “ma tu papà, cosa sai fare”? è la domanda che Gianni pone al padre, ma che in realtà rivolge a se stesso, proiettando sulla figura paterna tutte le incertezze, il disagio e la paura di diventare grande, di mettersi alla prova, di osare ed entrare nel mondo complesso, pauroso degli adulti.

Pubblicato da wolf into the wild

"Questo è un uomo" è un libro che è un viaggio dentro l’autenticità dell’essere maschio, un cammino in cui la meta è, in qualche modo, il punto di partenza. Un percorso per ritrovare il guerriero, il saggio, il poeta e l’amante che vive inesorabilmente dentro ogni uomo ma che negli ultimi decenni abbiamo smarrito. Comprendere, accettare, ripartire dagli archetipi più profondi e radicati per comprendere ciò che siamo oggi ed essere consapevoli della nostra essenza, così distante rispetto alle aspettative di una società femminilizzata, in cui (ri)trovare identità e senso al proprio essere Uomo diventa davvero complicato. Buon cammino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: