Troia e potenza femminile

Il significato di troia e di potere del femminile sembrano in antitesi, ma forse hanno un (sottile?) filo che li collega. Gli archetipi femminili sono potenti, dai primordi dell’antichità tutto ciò che genera è femmina, troviamo quindi la madre, la dea madre, la madre terra. Le donne generano ed è sempre un evento miracoloso, potente,Continua a leggere “Troia e potenza femminile”

Davanti al mare

È proprio davanti al mare che si manifestano le emozioni più profonde in risonanza con le onde che ritmicamente s’infrangono e danno una nuova dimensione al tempo. È proprio davanti al mare che senti salire le angosce e vorresti che le risacche si portassero via tutto e forse anche te. Mentre i pensieri più profondiContinua a leggere “Davanti al mare”

Hai bisogno?

Gli uomini sono oggi in difficoltà sia nei confronti della propria mascolinità che (inevitabilmente) nei confronti del femminile. Uno degli aspetti che più li mette in difficoltà è la mancanza del bisogno. In una relazione vittima-salvatore (che rimanda alle classiche fiabe in cui il principe azzurro “salva” la ragazza) il maschio ha il preciso ruoloContinua a leggere “Hai bisogno?”

Io come te

Molte persone provano un disagio profondo, (“vasi di terracotta tra vasi di ferro” direbbe Manzoni): sembra che gli altri siano più capaci, più felici, più “cool”. Ci si confronta sentendoci spesso “down” rispetto agli “up” e si vorrebbe cambiare squadra, essere come loro, sì (anche quasi) uguali. Niente di meglio che imitarli: guardiamo come fannoContinua a leggere “Io come te”

Da uomo a Uomo

Questo (ma non solo) è ciò che un uomo è chiamato a fare (ed essere): 1)      Amare nonostante…. La persona che ti sta accanto non è esattamente ciò che immaginavi, nella consapevolezza che l’Amore non è sempre primavera ma a volte anche inverno e può accadere di sentirsi soli pur essendo in due. Amare tuoContinua a leggere “Da uomo a Uomo”

Nuvole

Le nuvole si muovono, sempre. Basta avere la forza di alzare lo sguardo al cielo e rimanere incantati a guardarle per riempirci gli occhi ed il cuore della bellezza che emanano. Ci sono nuvole bianche ed allegre che come bambini corrono e si rincorrono trasformandosi, alcune diventano scure e severe, altre ancora si modellano formandoContinua a leggere “Nuvole”

Solchi dell’anima

Mi guardo allo specchio, quasi sempre senza soffermarmi su me, sull’immagine che mi rimanda. È passato davvero molto tempo rispetto al bambino che ero ed io mi sento (e sono) in continuo cambiamento: -“la vita è corta ma è anche lunga” – diceva mio nonno. Capita che mi soffermi a guardare le mie rughe: talvoltaContinua a leggere “Solchi dell’anima”

Se io avessi previsto tutto questo…

Capita a volte di incontrare qualche ex studente. Mi chiedevo spesso che vita avrebbero fatto una volta lasciati i banchi di scuola; li ritrovo quasi sempre per caso, dietro al bancone di un bar, alla cassa di un supermercato, nelle aziende del territorio. È bello ritrovarli grandi, mi sembrano felici ed è pressoché automatico cheContinua a leggere “Se io avessi previsto tutto questo…”

Specchio riflesso

La persone hanno bisogno di relazionarsi, si nutrono di incontri e co-costruiscono la propria immagine attraverso le “indicazioni” che arrivano dall’esterno. I bambini elaborano la propria identità attraverso gli incontri, gli occhi, le emozioni e le parole degli adulti significativi, quindi se quest’ultimi comunicano bellezza, valore, riconoscimento i bambini saranno convinti di emanare bellezza, diContinua a leggere “Specchio riflesso”

Metoo vs ihave

La campagna #metoo contro le molestie sessuali è da qualche settimana divenuta virale: uno “slogan” che ha l’obiettivo di sensibilizzare le persone rispetto ad una coltura della molestia che si concretizza con gesti e parole (a volte neppure esplicite) che fanno sentire le donne considerate per il fatto di essere sessuate, per essere “figa” eContinua a leggere “Metoo vs ihave”