Giochi blu e giochi rosa

Parco giochi di una qualsiasi città, una panchina su cui due bambine di circa undici anni hanno predisposto un “mercatino” per vendere i propri giochi e realizzare qualche spicciolo. Matteo, un bambino di 4 anni si avvicina incuriosito e comincia ad osservare e toccare molti oggetti. Arriva ben presto la nonna, suggerendo di prendersi unContinua a leggere “Giochi blu e giochi rosa”

Lo sguardo di un padre

Lo sguardo di un padre che sorride solo perché esisti, a cui non importa cosa sei o diventerai, perché l’Amore va sempre oltre. Lo sguardo di un padre che mostra il sentiero, ti tiene per mano quando non ce la fai più a camminare e rimane a guardarti sorridendo quando il tuo passo si faContinua a leggere “Lo sguardo di un padre”

Lettera di un bambino

Lasciate che esprima la mia rabbia, mamma e papà, permettetemi di vomitare quell’indicibile angoscia da separazione che sento, di manifestare la disperazione perché a volte voi non ci siete, perché il mondo non è come vorrei… siate per me, vi prego, un “contenitore controllante” di esplosioni, aiutatemi a capire ciò che sento e perché. BastaContinua a leggere “Lettera di un bambino”

Luì… che maschio sei?!?

La straordinaria ascesa della coppia Luì e Sofì (me contro te) suggerisce qualche riflessione. Alcuni numeri: canale youtube seguito da 4,6 (!) milioni di followers, film che ha sbancato al botteghino, un libro, figurine… sono stati anche premiati per il valore educativo dei contenuti che propongono…!?! I fans sono le “trote” (trote?) … chi haContinua a leggere “Luì… che maschio sei?!?”

Alla ricerca della donna perduta

Il rapporto dei maschi con le donne è notoriamente piuttosto complicato. Quando sono bambini gli uomini conoscono quell’amore totalizzante ed incondizionato tipico delle madri: è un periodo magico, irripetibile, quando ti senti sempre al centro dell’attenzione… ti fa pensare che sarà per sempre così. Vorresti, in fondo, che lo fosse. Ma le cose inevitabilmente cambianoContinua a leggere “Alla ricerca della donna perduta”

Tesori, prima o poi dovrete anche odiarmi

L’amore si manifesta in mille modi, dalle carezze, alle attenzioni, con una telefonata inaspettata, con un sorriso: provo una sensazione straordinaria quando sento un fluido caldo d’amore che si rigenera ed espande manifestandosi attraverso i vosri abbracci sinceri e profondi. Sono un uomo molto amato, al di là di tutto, oltre a ciò che sono,Continua a leggere “Tesori, prima o poi dovrete anche odiarmi”

Vorrei avere i tuoi occhi

Vorrei avere i tuoi occhi, la capacità di stupirmi di ogni cosa, l’entusiasmo per il Natale e la voglia di fare l’albero ed il presepe. Tu che sai incontrare bambini ed adulti senza il cuore velato da pregiudizi, che non noti il colore della pelle e le stranezze, i “fuori standard” delle persone, tu cheContinua a leggere “Vorrei avere i tuoi occhi”

Ricorderete i giorni felici

Raccogliere castagne nei giorni autunnali, con le foglie che si colorano di mille tonalità, e cuocerle nel fuoco con gli amici di sempre, ché gustarle in compagnia è davvero un’altra cosa. Le mie malinconiche canzoni ed i ventordici gelati non solo in estate, la testa fuori dal finestrino dell’auto e vedere che effetto fa l’ariaContinua a leggere “Ricorderete i giorni felici”

Festa dei papà

Come vorrei avere i tuoi occhi, spalancati sul mondo come carte assorbenti… dammi ancora la mano, per sentire quella tua fiducia totale che nessuno mi ha mai dato o mi ha mai chiesto. (da “Culodritto” di Guccini).   A volte mi chiedo se merito quell’amore che mi arriva immenso e potente, come vento caldo cheContinua a leggere “Festa dei papà”

Violenza sentita e violenza agita

  Il genere umano conosce da sempre molteplici forme di violenza e la manifesta a volte contro sé (implosiva) o contro gli altri (esplosiva): la rabbia la senti dentro fin da bambino, è un’emozione che ci aiuta a sopravvivere perché ci toglie dai guai, dalle situazioni difficili della nostra esistenza, serve per difenderci dai pericoli.Continua a leggere “Violenza sentita e violenza agita”