Tutto finisce

“Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”, diceva Antoine de Lavoisier, il padre della chimica moderna.

Tutto scorre, (panta rei) sosteneva molti secoli prima il filosofo Eraclito.

Siamo in cambiamento, in movimento interno ed universale, ospiti di una terra che gira su se stessa e contemporaneamente ruota attorno al sole, un pianeta del sistema solare che è un punto nella nostra galassia…

Siamo in continua trasformazione: stasera non saremo più le persone di stamattina eppure, nonostante ciò, vorremmo rimanere immobili, situazioni prevedibili, ignorando che in fondo tutto ha una fine.

Siamo individui finiti, destinati per lo più all’oblio del tempo: finiscono gli amori amati e le amicizie importanti, finiscono i giorni e le primavere, i momenti speciali e gli abbracci che fermano il tempo. Finiscono le canzoni che ci fanno emozionare ed i baci in cui perdersi.

Ed è proprio questo anelito di infinito che ci fa andare avanti, scrivere poesie e fare figli, il bisogno di lasciare un segno nel nostro tempo e nel futuro per il terrore di sparire nel nulla, essere inghiottiti nell’abisso dell’oblio, come quelle vecchie foto e nomi sbiaditi nelle lapidi dei cimiteri, uomini e donne di cui nessuno ricorda l’odore o il sorriso. Forse un dio ci deve essere, che dia un po’ di speranza a questa angoscia dell’esistere.

Pubblicità

Pubblicato da wolf into the wild

"Questo è un uomo" è un libro che è un viaggio dentro l’autenticità dell’essere maschio, un cammino in cui la meta è, in qualche modo, il punto di partenza. Un percorso per ritrovare il guerriero, il saggio, il poeta e l’amante che vive inesorabilmente dentro ogni uomo ma che negli ultimi decenni abbiamo smarrito. Comprendere, accettare, ripartire dagli archetipi più profondi e radicati per comprendere ciò che siamo oggi ed essere consapevoli della nostra essenza, così distante rispetto alle aspettative di una società femminilizzata, in cui (ri)trovare identità e senso al proprio essere Uomo diventa davvero complicato. Buon cammino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: