Le fettine di vitello ti vanno bene?

Il video che in questi giorni sta spopolando relativo alla signora che urla e bestemmia (probabilmente con il marito) suscita, ad una prima “visione” stupore, forse ilarità.

Eppure, se lo ascoltiamo senza esserne semplici spettatori possiamo cogliere disperazione, rabbia, angoscia, emozioni distruttive che questa donna manifesta per il profondo disagio che vive nel rapporto con chi sta dall’altro capo del telefono.

La vita dentro le mura di casa spesso è un inferno, vi sono relazioni malate, distruttive, disfunzionali che rendono le persone profondamente tristi, ma anche esasperate, come lo è la donna ripresa per strada, che chiede insistentemente se le fettine di vitello sono di gradimento, altrimenti deve tornare al supermercato a comperare altro. Una donna che vorrebbe essere accondiscendente, ma che percepisce in sé una rabbia devastante, che agisce urlando disperatamente in strada.

Andare oltre al sorriso, al senso di pena, al giudizio frettoloso permette di entrare in contatto empatico con le persone… questa donna chiede aiuto e pochi lo capiscono, questa donna vorrebbe piangere, o forse non esistere, oppure essere dall’altro capo del mondo, dove trovare un po’ di serenità e di vita dignitosa.

Pubblicato da wolf into the wild

"Questo è un uomo" è un libro che è un viaggio dentro l’autenticità dell’essere maschio, un cammino in cui la meta è, in qualche modo, il punto di partenza. Un percorso per ritrovare il guerriero, il saggio, il poeta e l’amante che vive inesorabilmente dentro ogni uomo ma che negli ultimi decenni abbiamo smarrito. Comprendere, accettare, ripartire dagli archetipi più profondi e radicati per comprendere ciò che siamo oggi ed essere consapevoli della nostra essenza, così distante rispetto alle aspettative di una società femminilizzata, in cui (ri)trovare identità e senso al proprio essere Uomo diventa davvero complicato. Buon cammino.

Una opinione su "Le fettine di vitello ti vanno bene?"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: