Dal vetro di un finestrino

Vi sono persone che guardano la vita come attraverso il vetro di un finestrino del treno…  tutto scorre, si avvicina ed allontana in fretta e tutto è già previsto, la strada segnata, percorsa da migliaia di persone prima e dopo di noi, un destino che sembra ineluttabile, una destinazione inevitabile, quando sai già dove arrivi, basta stare seduto, basta stare fermo. Le cose stanno così, le cose vanno così

Vi sono persone incapaci di cambiare direzione, di scendere dal treno e scegliere un altro viaggio, nuove destinazioni, magari poco frequentate, sentieri improvvisati e senza indicazioni.

Vi sono persone che si fanno guidare dalle stelle e camminano con la luce fredda e bianca della luna, si godono un paesaggio completamente differente, misterioso ed affascinante, quando gli alberi lasciano un’ombra fioca e tutto è così evocativo, silenzioso.

Vi sono persone alla ricerca del proprio percorso, di un sentiero che li chiama, uomini e donne che sentono il freddo nel viso ma sanno che il cammino riscalda, camminano con un passo che sentono giusto, quando il panorama cambia continuamente ma hai il tempo di gustarlo, salutarlo… ed accogliere quel mondo che ti si presenta e sussurra il tuo nome.

Pubblicato da wolf into the wild

"Questo è un uomo" è un libro che è un viaggio dentro l’autenticità dell’essere maschio, un cammino in cui la meta è, in qualche modo, il punto di partenza. Un percorso per ritrovare il guerriero, il saggio, il poeta e l’amante che vive inesorabilmente dentro ogni uomo ma che negli ultimi decenni abbiamo smarrito. Comprendere, accettare, ripartire dagli archetipi più profondi e radicati per comprendere ciò che siamo oggi ed essere consapevoli della nostra essenza, così distante rispetto alle aspettative di una società femminilizzata, in cui (ri)trovare identità e senso al proprio essere Uomo diventa davvero complicato. Buon cammino.

Una opinione su "Dal vetro di un finestrino"

  1. Non è da tutti essere coraggiosi e pieni di iniziativa e dunque si sale su quel treno avendo il percorso già segnato ma quello che conta sono le persone con le quali Su quel treno condivide il viaggio.
    Chissà.
    Un abbraccio 🌻

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: