Uno su mille ce la fa!

Piacciono molto le storie di uomini e donne che sono partiti da fango per arrivare all’olimpo dei vip (very important person), al successo. Accende la speranza di chi si sente un perdente, il sogno che un giorno il destino ti illumini e ti doni il biglietto per la prima classe, dove essere (finalmente!) qualcuno, dove essere visto, riconosciuto, cliccato.

L’attesa del momento di gloria, della visibilità contraddistingue la vita di molti, che vorrebbero essere altro rispetto alla loro vita percepita come insignificante, come se la felicità fosse sempre nel futuro (convinti che il meglio debba ancora arrivare) e non qui ed ora, in una vita semplicemente perfetta nella sua quotidianità.

Se diventerai come me, (ma sarà impossibile e questo lo sappiamo entrambi) allora sarai sicuramente felice… alcuni scimmiottano personaggi dello spettacolo, dello sport imitando il loro modo di fare, il look, nella speranza che prima o poi si accenda quella luce che li veda “on the stage”.

“O sei qualcuno o non sei nessuno” è una convinzione che causa disagio e senso di inadeguatezza, quel pesante mantello che spesso ci portiamo sulle spalle fin da bambini, quel fardello che noi soltanto possiamo toglierci di dosso. Nessun altro è in grado di farlo al posto nostro …  neppure con milioni di like.

Pubblicato da wolf into the wild

"Questo è un uomo" è un libro che è un viaggio dentro l’autenticità dell’essere maschio, un cammino in cui la meta è, in qualche modo, il punto di partenza. Un percorso per ritrovare il guerriero, il saggio, il poeta e l’amante che vive inesorabilmente dentro ogni uomo ma che negli ultimi decenni abbiamo smarrito. Comprendere, accettare, ripartire dagli archetipi più profondi e radicati per comprendere ciò che siamo oggi ed essere consapevoli della nostra essenza, così distante rispetto alle aspettative di una società femminilizzata, in cui (ri)trovare identità e senso al proprio essere Uomo diventa davvero complicato. Buon cammino.

Una opinione su "Uno su mille ce la fa!"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: