I nostri luoghi del cuore

Cerchiamo tutti una “home”, uno o più luoghi del cuore, nel cuore.

È la casa dove siamo nati, il prato dei nostri giochi infantili, lo sguardo di nostra madre, di nostro padre, le risate pulite dei compagni di giochi, la scuola che abbiamo frequentato.

Sono quei luoghi dove ci percepiamo autentici, uguali nel tempo nonostante siamo sempre diversi, “on the road”: la spiaggia dei nostri giorni più lieti, il sentiero percorso molte volte, momenti dove abbiamo vissuto situazioni straordinariamente normali oppure provato emozioni uniche.

La ricerca di un “luogo sicuro” caratterizza i soggetti fin dalla loro infanzia, il neonato infatti è “programmato” per cercare e trovare qualcuno che si prenda cura di lui così da avere buone chance di sopravvivenza. Careseeking è quel fenomeno, atteggiamento che ciascuno di noi sperimenta inconsciamente fin dai primi istanti di vita.

Alcune persone tengono i propri “luoghi” dentro di sé e percepiscono il bisogno di esplorare il mondo alla ricerca di nuovi e forse sempre antichi o conosciuti spazi dove sentirsi a casa, altri sentono il bisogno di stare nei luoghi “di sempre” dove probabilmente sono stati felici, come a riassaporare quei momenti, come a cercare antiche certezze, ché l’andare significa sempre smarrire qualcosa, spogliarsi di una parte di noi, perdere un po’ l’equilibrio.

Pubblicato da wolf into the wild

"Questo è un uomo" è un libro che è un viaggio dentro l’autenticità dell’essere maschio, un cammino in cui la meta è, in qualche modo, il punto di partenza. Un percorso per ritrovare il guerriero, il saggio, il poeta e l’amante che vive inesorabilmente dentro ogni uomo ma che negli ultimi decenni abbiamo smarrito. Comprendere, accettare, ripartire dagli archetipi più profondi e radicati per comprendere ciò che siamo oggi ed essere consapevoli della nostra essenza, così distante rispetto alle aspettative di una società femminilizzata, in cui (ri)trovare identità e senso al proprio essere Uomo diventa davvero complicato. Buon cammino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: