Sei un “patacca”

padre e figlio.jpg

Incontro questa famiglia quasi per caso, in un caldo giorno d’agosto in una spiaggia qualsiasi. Lui un uomo sui 55, che chiamerò Adriano, di una bellezza antica, con un figlio evidentemente disabile di circa 18 anni, probabilmente con una qualche forma di autismo.

Questo padre si relaziona con il figlio “come se” la disabilità fosse una situazione “normale”, non è compassionevole con lui, né autoritario, ma si prende cura com’è naturale per un padre: gioca e scherza con lui chiamandolo affettuosamente “patacca” con un bell’accento romagnolo.

Il ragazzo è evidentemente a proprio agio con Adriano ed anche con la madre che rimane per molto tempo a leggere sotto l’ombrellone.

Il rapporto di Adriano con il figlio prevede delle aree di esclusività, com’è “sano” e straordinario tra padre e figlio: fare qualcosa assieme, ridere e prendersi un po’ in giro, con “amore” …

Ad un certo punto tutti e tre entrano in acqua e Adriano fa sì che moglie e figlio si aggrappino a lui, in modo da accompagnarli dove l’acqua è più profonda e limpida e condivide con loro, in silenzio, dei momenti che percepisco straordinari.

Grazie Adriano, ci fai credere in un mondo davvero migliore. Sei uomo straordinario.

Pubblicato da wolf into the wild

"Questo è un uomo" è un libro che è un viaggio dentro l’autenticità dell’essere maschio, un cammino in cui la meta è, in qualche modo, il punto di partenza. Un percorso per ritrovare il guerriero, il saggio, il poeta e l’amante che vive inesorabilmente dentro ogni uomo ma che negli ultimi decenni abbiamo smarrito. Comprendere, accettare, ripartire dagli archetipi più profondi e radicati per comprendere ciò che siamo oggi ed essere consapevoli della nostra essenza, così distante rispetto alle aspettative di una società femminilizzata, in cui (ri)trovare identità e senso al proprio essere Uomo diventa davvero complicato. Buon cammino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: