Elena…

scrivere sulla sabbia.JPG

Un giorno ti spiegherò il significato del tuo nome, del miracolo del tuo esistere e di quanto amore abbia nutrito l’attesa del tuo primo pianto e da lì la meraviglia dei giorni.

Quando mi guardi i tuoi occhi puliti arrivano diritti al cuore, al bambino che sonnecchia in me.

Ti riconosco, lo farei tra mille bambine e riconosco in te parti di me, nella consapevolezza che tu sei altro, libera come non lo sono mai stato, felice come io non sono mai stato.

Desidero che la terra del mio amore nutra la pianta della tua esistenza, ed un giorno ti staccherai dalle radici perché vorrai volare in altri luoghi, ed io taglierò il filo del tuo aquilone affinché tu possa andare in alto, lontana, ed atterrare dove l’erba è più verde, ed il bosco più selvaggio, perché lì, dove la natura sussurra parole antiche e comprensibili solo a pochi, mi troverai.

Pubblicato da wolf into the wild

"Questo è un uomo" è un libro che è un viaggio dentro l’autenticità dell’essere maschio, un cammino in cui la meta è, in qualche modo, il punto di partenza. Un percorso per ritrovare il guerriero, il saggio, il poeta e l’amante che vive inesorabilmente dentro ogni uomo ma che negli ultimi decenni abbiamo smarrito. Comprendere, accettare, ripartire dagli archetipi più profondi e radicati per comprendere ciò che siamo oggi ed essere consapevoli della nostra essenza, così distante rispetto alle aspettative di una società femminilizzata, in cui (ri)trovare identità e senso al proprio essere Uomo diventa davvero complicato. Buon cammino.

3 pensieri riguardo “Elena…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: