Cambiare…

bruco-farfalla.jpg

La vita è cambiamento.

Facile a dirsi,

se a dover cambiare sono gli altri,

in altre situazioni, con differenti sofferenze.

Ciò che non cambia è il bisogno, la necessità

di cambiamento.

Ma lasciare andare la vecchia pelle

fa davvero male.

Non vuoi, non lo vuoi.

“Allontana da me questo dolore”…

lo ha detto pure Lui.

Spiccare il volo, che vuoi che sia.

Cambiare casa, che vuoi che sia.

Lasciare andare, che vuoi che sia,

mentre brandelli di te restano lì

dove eri, dove forse vorresti ancora essere.

C’è sempre un (lunghissimo) attimo

di esitazione

prima di Andare.

Pubblicato da wolf into the wild

"Questo è un uomo" è un libro che è un viaggio dentro l’autenticità dell’essere maschio, un cammino in cui la meta è, in qualche modo, il punto di partenza. Un percorso per ritrovare il guerriero, il saggio, il poeta e l’amante che vive inesorabilmente dentro ogni uomo ma che negli ultimi decenni abbiamo smarrito. Comprendere, accettare, ripartire dagli archetipi più profondi e radicati per comprendere ciò che siamo oggi ed essere consapevoli della nostra essenza, così distante rispetto alle aspettative di una società femminilizzata, in cui (ri)trovare identità e senso al proprio essere Uomo diventa davvero complicato. Buon cammino.

14 pensieri riguardo “Cambiare…

    1. E’ normale che sia così, desideriamo stabilità in una vita che chiede continuamente cambiamenti… possiamo resistere, ma la vita a volte ci strappa e porta al largo…

      "Mi piace"

    1. “Basta buttarsi”… eppure c’è un lunghissimo momento in cui vorremmo non aver mai spiccato quel salto… un momento, non sono ancora pronto… ancora un momento.

      Piace a 1 persona

  1. Il cambiamento mi suscita sempre sensazioni contrastanti: eccitazione mista a pausa, che poi semplicemente si tratta delle due facce di una stessa medaglia.
    I cambiamenti fanno sempre tanta paura, ma sono spesso e volentieri necessari e sovente portano a cose meravigliose… 🙂

    Piace a 1 persona

  2. Dopo anni di staticità e dopo aver buttato all’aria tutto quel che ero e avevo, ora necessito di piccoli ma continui cambiamenti…direi quotidiani.
    Un quadro spostato, un elastico giallo per la coda di cavallo, un rossetto cremisi, un tragitto diverso per tornare a casa…
    Mi fanno sentire viva.

    "Mi piace"

    1. I piccoli cambiamenti ci fanno stare vivi, ed accettare che la vita è davvero e continuamente… cambiamento! Buon cammino. 🙂

      "Mi piace"

  3. “Ciò che non cambia è il bisogno, la necessità/di cambiamento.” è sicuramente vero per me, io amo il cambiamento, voglio essere messo in discussione e migliorare, ogni giorno, cambiare. Però non posso nascondere che a volte faccia paura. Se ti interessa ho appena scritto un breve post su questo argomento, se hai 3 minuti liberi mi piacerebbe sapere la tua opinione 😊
    (Link: https://samuelecornalba.wordpress.com/2018/09/08/sempre-sullorlo-di-una-rivoluzione/)

    Piace a 1 persona

  4. Troppi confondono il cambiamento con la sostituzione…
    Sostituire una casa con un altra…
    Cambiare lavoro…
    Sostituire le persone attorno a noi con altre “nuove”…
    Questo non è cambiamento…
    È fingere di cambiare non mutando nulla…
    Il cambiamento quello vero avviene spesso nella più totale immobilità…
    Avviene quando si afferra il coraggio a due mani e ci si comincia a guardare dentro…
    Quando la consapevolezza di ciò che siamo si affaccia nell’abisso in cui l’abbiamo gettata, fa timidamente capolino e noi con immensa e paziente cura siamo finalmente capaci di ascoltarla…
    È in quei momenti, invisibili agli occhi altrui, che il nostro percorso si apre…le radici che ci hanno partorito ci afferrano con una forza che non sapevamo esistere e ci trascinano giù dove il dolore non conosce confini…
    E noi increduli smettiamo di fuggire…ascoltiamo e guardiamo quel dolore dritto negli occhi e scopriamo finalmente noi stessi…
    E solo allora si potrà iniziare a cambiare davvero…

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: